Skip to content

L’etichetta alimentare

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pocket

Bella, colorata, invitante, la confezione serve soprattutto a invogliarci ad acquistare un prodotto piuttosto che un altro, eppure se la guardiamo bene, a volte dietro, a volte sul lato, spesso poco leggibile, troviamo l’etichetta alimentare con le sue informazioni importanti.

Per avere delle informazioni dettagliate sul decreto legge che regola l’etichettatura puoi andare sul sito del ministero all’indirizzo

https://www.mise.gov.it/index.php/it/impresa/competitivita-e-nuove-imprese/industria-alimentare/etichettatura-alimentare

dove troverai tutte le informazioni dettagliate.

Qui oggi ci concentreremo su quello che a noi interessa di più:

i valori nutrizionali e soprattutto gli ingredienti.

Etichetta alimentare

Valori nutrizionali

I valori nutrizionali sono la classica tabellina che ci dice quante Kcal, grassi, acidi grassi saturi, proteine, carboidrati e sale (che è diverso dal valore di sodio) contengono.
Alcune più dettagliate, riportano inoltre le quantità di fibre e di zuccheri; altre aggiungono anche sali minerali e vitamine se il prodotto ne è particolarmente ricco.

I valori riportati si riferiscono sempre a 100 gr e spesso se il prodotto è confezionato in grammature standard trovi in fianco anche i valori per unità di consumo. Altri mettono invece i valori per porzione che generalmente si consuma.

Personalmente ritengo che questi valori siano utili nel caso stessimo impostando una dieta, quello che però ci e ti dovrebbe interessare maggiormente è la lista degli ingredienti.

Valori nutrizionali

L’etichetta alimentare: gli ingredienti

In base a cosa scegli un prodotto piuttosto che un altro?

Hai mai letto gli ingredienti di quello che compri?

E ti è mai capitato di aver scartato un prodotto dopo aver letto gli ingredienti optando per un altro magari dalla marca meno conosciuta ma con una lista degli ingredienti migliore?

Si lo so, la spesa tante volte viene fatta tra un impegno e un altro, figurati se hai il tempo di star li a leggere ogni volta tutti gli ingredienti.

Eppure sarebbe buona cosa farlo, anche perché la volta dopo se devi riacquistare lo stesso prodotto puoi andare a colpo sicuro.

Ma cosa ci indica la lista degli ingredienti sull’etichetta alimentare?

In realtà molto di più da quello che tu possa immaginare.

Il numero di ingredienti

la qualità è inversamente proporzionale al numero di ingredienti contenuti.

Questa non è una regola scritta, tuttavia generalmente un prodotto con meno ingredienti è un prodotto migliore. Prendiamo l’esempio del prosciutto cotto. In base alla qualità del prodotto avremo una lista di ingredienti che varia da un numero di 5 a 7 per quello di alta qualità, a oltre 10 per quello invece di qualità “normale”.

L’ingrediente maggiormente utilizzato nel prodotto.

L’elenco è in ordine decrescente di peso, quindi il primo alimento è sempre quello più presente. Esempio nel cioccolato, spesso, anzi quasi sempre, il primo ingrediente è lo zucchero e non il cacao, questo significa che è proprio lo zucchero quello maggiormente contenuto.

La quantità contenuta di un determinato ingrediente

La quantità, espressa in percentuale sul totale del prodotto è obbligatoria solo per gli ingredienti menzionati nella dicitura. Così ad esempio per la “crema alla nocciola e cacao”, nella lista degli ingredienti devono essere riportate obbligatoriamente solo le rispettive percentuali dei due ingredienti nominati e cioè nocciole e cacao. Ciò non toglie che possano essere riportate percentuali anche per altri ingredienti.

Nuova dicitura per i grassi

Altra informazione fondamentale, che possiamo ricavare solo dagli ingredienti e non dalla tabella dei valori nutrizionali è il tipo di grasso contenuto.

Quello dei grassi utilizzati è uno degli aspetti più interessanti su cui focalizzarsi, tanto è vero che con l’entrata in vigore del decreto europeo, è diventato obbligatorio per i produttori specificare il tipo di grasso utilizzato.

Se prima era sufficiente scrivere oli o grassi vegetali, adesso è necessario specificarne il tipo. Così possiamo vedere se viene utilizzato olio di palma piuttosto che di girasole o di colza ecc.

Inoltre, e questa dal mio punto di vista è forse la cosa migliore in assoluto, deve essere riportata la dicitura totalmente o parzialmente idrogenati nel caso lo fossero. Cosa che prima invece non era dato sapere.

Tipo di zucchero contenuto

Dato questo che interessa particolarmente in ambito sportivo.

Infatti, se ad esempio la tabella nutrizionale riporta che il prodotto contiene 50 gr di zuccheri su 100 gr di prodotto (ovvero il 50%) conoscerne solo la quantità non ci è di grande aiuto. Leggendo però la lista degli ingredienti, possiamo scoprire se lo zucchero maggiormente utilizzato è il fruttosio piuttosto che il glucosio o le maltodestrine. Informazione questa, che invece ci è di enorme importanza, in quanto, avere un prodotto contenente maggiormente maltodestrine è totalmente diverso da averne uno contenente soprattutto fruttosio, e pur contenendo la stessa quantità di zuccheri risulterebbero prodotti completamente differenti.

Come hai visto quindi leggere gli ingredienti ti permette di capire molte più cose della semplice tabellina riportante i valori nutrizionali.

Gli ingredienti dell'etichetta alimentare

Adesso che hai scoperto quante informazioni ci rivela l’etichetta alimentare, son sicuro che la prossima volta che farai la spesa starai più attento. Ma come scegliere un alimento piuttosto che un altro lo vediamo nel prossimo post.

Cosa aspetti, 😉 A presto.

CHI SONO
chi sono

Cesare Rocco

Sportivo da sempre, attento all’alimentazione da quando ho capito che per ottenere il massimo non bastava solo allenarsi.

Per me il dietista è il “sarto” dell’alimentazione: la dieta, come un abito, dev’essere cucita su misura.

Scarica gratuitamente la nostra guida per massimizzare la tua dieta e il tuo allenamento!
Tags
Ultimi Articoli
Categorie
Cerchi un supporto professionale per i tuoi obiettivi?
INSTAGRAM
0 0 vota
Valutazione Articolo
Iscriviti
Notifica
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Qual è il tuo punto di vista? Lascia un commento!x
()
x