L’importanza della dieta nello sport

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pocket

Tabella dei Contenuti

Prima di andare a vedere l’importanza della dieta nello sport, dove tutti ormai conosciamo il binomio alimentazione e allenamento, ci tengo a sottolineare che a questi due punti, ultimamente se n’è aggiunto un altro di eguale importanza, l’allenamento o coaching mentale.

Grazie alla definizioni di obiettivi e tecniche di allenamento mentale, dall’intelligenza emotiva all’ immagine di sè, si possono incrementare ulteriormente le proprie prestazioni andando a massimizzare i già conosciuti risultati dell’accoppiata dieta e allenamento.

Innanzitutto ci tengo a specificare che quando si parla di dieta, si intende il regime alimentare che si sta seguendo. Generalmente associamo la parola dieta a una restrizione calorica, quella che si fa per dimagrire. In realtà si sotto intende il regime alimentare nella sua totalità. La dieta dell’uomo, la dieta del cane ecc.

L’importanza di una dieta equilibrata

Nella vita di tutti i giorni una dieta equilibrata è conditio sine qua non per mantenere uno stato di salute ottimale.

Tuttavia una dieta squilibrata potrebbe nel breve periodo non avere nessun effetto negativo che si rifletta sulla quotidianità, riuscendo ad andare avanti anche per anni senza nessun tipo di problema grazie alla grande capacità di adattamento del nostro corpo.

Nello sport invece, la relazione dieta e attività è molto più “intima” e un’alimentazione sbagliata può influire molto negativamente sulla prestazione fisica. Pensa ad esempio a berti una tazza di latte, magari con qualche frollino prima di correre. Approfondiamo l’argomento dieta equilibrata dello sportivo qui.

Questo è un semplice esempio per farti capire la forte relazione che c’è fra dieta e sport, ma anche accorgimenti più piccoli possono fare la differenza soprattutto in ambito professionistico.

Leggi anche i principi base dell’alimentazione sportiva

Importanza dieta equilibrata

La dieta nello sport: a livello agonistico

È infatti a livello agonistico che accorgimenti dietetici corretti o meno possono farti vincere o perdere una gara. Le giuste quantità di macronutrienti, proteine, grassi e carboidrati, la loro distribuzione prima durante e dopo l’attività fisica, sono alcuni dei punti fondamentali dell’importanza della dieta nello sport.

Nel nostro sito puoi trovare tanti post su come alimentarti e cosa mangiare in ogni fase dell’attività. Qui ad esempio trovi cosa mangiare prima di nuotare.

Inoltre la dieta nello sport specialmente a livello agonistico, dopo ci si spinge sempre al limite, gioca un ruolo importante nel prevenire gli infortuni. Pensa banalmente alla disidratazione, oltre che ridurre la prestazione, aumenta le possibilità di infortunarsi. Altro caso in cui l’alimentazione gioca un ruolo importantissimo, è la prevenzione dei crampi. Ne parlo bene in questo altro post.

Importanza dieta a livello agonistico

La dieta nello sport: a livello amatoriale

Se è abbastanza intuitivo che nello sport ad alti livelli l’alimentazione sia fondamentale, spesso per chi pratica attività fisica a livello amatoriale, o solo come benessere fisico, si ritiene che sia sufficiente avere una sana e corretta alimentazione. Innanzitutto bisogna capire cosa si intende .

In questo post ti do una mia visione di corretta e sana alimentazione, che si discosta leggermente da quello che è il semplice associare la dieta sana alla dieta mediterranea.

Ritengo invece per quanto riguarda la dieta a livello amatoriale, che anche in questo caso molti accorgimenti possano essere utili.

Il fatto che tu non debba fare la maratona di New York, non implica che allora puoi mangiare tutto quello che vuoi.

Se devi correre anche solo dieci km, è giusto che comunque tu lo faccia al meglio. O se ancora devi preparare una maratona, indipendentemente che tu ci metta 4 o 5 piuttosto che sei ore per terminarla, è giusto sapere qual è la miglior alimentazione da seguire prima durante e dopo l’evento.

O ancora, il non dover competere per vincere non significa che non sei soggetto alle leggi della biochimica. Quelle sono uguali per tutti e come abbiam visto in questo post ad esempio, l’alcol è assolutamente da evitare prima di una competizione, professionista o amatore che tu sia.

Anche il conoscere gli alimenti da evitare, può essere un modo per migliorare la prestazione o semplicemente sentirsi meglio durante l’attività fisica.

Importanza dieta a livello amatoriale

In sintesi

Indipendentemente dal livello di attività fisica che svolgi la dieta nello sport, riveste un ruolo di prima importanza. Sapere cosa mangiare per massimizzare la prestazione, piuttosto che favorire il recupero, o più semplicemente evitare problemi gastro intestinali mentre si fa sport, sono tutti punti che è giusto sapere amatore, agonista o professionista che sia.

A presto!

Cesare Rocco

Cesare Rocco

Sportivo da sempre, attento all’alimentazione da quando ho capito che per ottenere il massimo non bastava solo allenarsi. Per me il dietista è il “sarto” dell’alimentazione: la dieta, come un abito, dev’essere cucita su misura. Ora metto a disposizione la mia passione e le mie conoscenze di nutrizionista sportivo a tutti coloro che come me credono agli innumerevoli vantaggi che un corpo forte e ben nutrito ci può dare.
CHI SONO
chi sono

Cesare Rocco

Sportivo da sempre, attento all’alimentazione da quando ho capito che per ottenere il massimo non bastava solo allenarsi.

Per me il dietista è il “sarto” dell’alimentazione: la dieta, come un abito, dev’essere cucita su misura.

Scarica gratuitamente la nostra guida per massimizzare la tua dieta e il tuo allenamento!
Ultimi Articoli
Categorie
Cerchi un supporto professionale per i tuoi obiettivi?
0 0 voti
Valutazione Articolo
Iscriviti
Notifica
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
dieta e sport