Cosa mangiare prima di crossfit per rendere al massimo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pocket

Tabella dei Contenuti

Il crossfit pur essendo una disciplina sportiva giovane, è ampiamente diffusa. Ormai sono molti i crossfitter che ogni giorno si allenano coi famosi wod. Ma cosa mangiare prima di crossfit?

E si, perchè forse più che in altri sport, per migliorare la propria performance, oltre a una corretta programmazione è altrettanto importante una corretta alimentazione.

Prima di vedere cosa mangiare prima di crossfit, vediamo che tipo di attività è.

Se lo hai provato almeno una volta, ti sarai subito reso conto di quanto è duro, specialmente se non sei allenato. Si può classificare senza dubbio in una disciplina ad alta intensità di tipo anaerobico.

Come tale, il substrato energetico principale utilizzato sono i carboidrati.

Dal lato nutrizionale, scontato dire che ogni situazione poi andrà valutata a sé. Possiamo però dare delle regole generali su cosa mangiare prima di crossfit.

cosa mangiare quando si fa crossfit
cosa mangiare quando si fa crossfit

Cosa mangiare prima di crossfit

La strategia da adottare deve permetterti di affrontare il wod con la giusta energia per tutta la durata dell’allenamento.

Come ricordato poco fa, il combustibile principale che bruci durante i wod sono i carboidrati.

La tua alimentazione pre workout perciò deve:

  • fare il pieno di carboidrati
  • fornire la giusta quantità di proteine

Carboidrati

Carboidrati = energia.

Qui trovi il post dove spiego tutto sulle proteine.

Arrivare ad esempio all’allenamento serale dopo una giornata di lavoro avendo mangiato magari solo un secondo piatto a pranzo, significa affrontare il wod scarico, faticare più del solito e fare una sessione poco allenante.

Come ben sai la differenza non la fa solo lo spuntino pre workout, che indubbiamente è molto utile, ma dipende anche dall’ultimo pasto e più in generale da tutta la giornata alimentare.

Allenandoti la mattina ad esempio, è molto importante la cena del giorno antecedente.

Con l’allenamento serale invece già il pranzo dovrà fornire la giusta quantità di carboidrati ai quali poi si aggiungeranno quelli dello spuntino.

I primi sono necessari per mantenere le riserve di glicogeno all’interno del muscolo integre, mentre i secondi se assunti col giusto timing, forniranno energia durante l’attività.

carboidrati prima di crossfit
carboidrati prima di crossfit

Quali e quanti carbo mangiare prima di crossfit?

Il quanto è sempre difficile poterlo stabilire in maniera generale e allo stesso tempo precisa per ognuno.

Questo dipende molto dal tipo di dieta che stai seguendo, dalle quantità che abitualmente mangi e non per ultimo dal tipo di risposta metabolica che hai nei confronti di questo nutriente.

Tuttavia come accennato sopra, per ricaricare le tue scorte di glicogeno è utile che il pasto principale prima di crossfit ti fornisca la giusta quantità di carboidrati.

Se ti alleni alla sera perciò, il pranzo dovrà essere composto da_

  • un primo piatto a base di cereali (pasta integrale, riso, pasta di farro, gnocchi ecc)
  • un secondo proteico
  • un contorno (anche legumi)
  • eventualmente un’altra fonte di carboidrati (patate, pane integrale, wasa ecc).

Se dal pasto, al wod passano più di 5 ore, ti conviene fare uno spuntino almeno 2 ore prima come ad esempio un toast.

Con l’allenamento mattutino invece, la colazione dovrà essere facilmente digeribile per non arrivare appesantito all’allenamento.

Il mio suggerimento infatti è quello di non presentarti mai, soprattutto dovendo affrontare allenamenti intensi come i wod, a digiuno.

In questi casi una colazione fatta anche solo un’ora e mezza prima con qualche fetta biscottata integrale, un cucchiaino di marmellata 100% frutta o del miele e un’integratore di aminoacidi essenziali, ti permette di affrontare l’allenamento leggero ma allo stesso tempo con la giusta energia.

proteine prima di crossfit
proteine prima di crossfit

Proteine

Se hai già letto il mio blog, sai che a proteine e aminoacidi abbiamo dedicato un sacco di post. Infatti la loro importanza nell’attività sportiva e non solo è ormai nota.

E il crossfit non fa differenza. Perciò cosa mangiare prima di crossfit oltre ai carboidrati?

Semplice, le proteine. Qui trovi il post dove spiego tutto sulle proteine.

Quando fai attività fisica, indipendentemente dal tipo di attività svolta, il fabbisogno di proteine aumenta. Assumere alimenti proteici pre workout è importante perchè:

  • rallenta l’assorbimento dei carboidrati
  • evita il catabolismo muscolare

La loro funzione infatti non è quella di fornire energia. Questo avviene solamente in caso di necessità.

Come visto anche qui, prima il fattore principale è il soddisfacimento della quota proteica. Questa per un crossfitter è di circa 1,7 gr per kg di peso corporeo.

Nello spuntino pomeridiano prima dell’allenamento è sufficiente mangiare come accennato prima un toast con due fette di prosciutto crudo. In alternativa puoi mangiare 3-4 fette di bresaola.

L’ideale è assumere un cibo proteico che allo stesso tempo però ti fornisca una bassa quota di lipidi.

Purtroppo questi non sono molti, perciò è opportuno valutare anche l’integrazione con proteine in polvere, come le whey isolate o meglio concentrate.

Fattore che diventa fondamentale con allenamento mattutino e colazione ravvicinata.

In questo caso però a delle proteine idrolizzate, molto rapide da digerire, è preferibile assumere un integratore di aminoacidi essenziali, il quale non prevede l’eliminazione di scorie azotate evitando lavoro superfluo a reni e fegato.

Qui trovi i migliori aminoacidi essenziali attualmente in commercio.

Queste sono le regole generali basate sui principi base su cosa mangiare prima di crossfit. Se vuoi dei suggerimenti personalizzati il mio suggerimento è sempre quello di affidarti a qualche professionista che può consigliarti al meglio.

Cesare Rocco

Cesare Rocco

Sportivo da sempre, attento all’alimentazione da quando ho capito che per ottenere il massimo non bastava solo allenarsi. Per me il dietista è il “sarto” dell’alimentazione: la dieta, come un abito, dev’essere cucita su misura. Ora metto a disposizione la mia passione e le mie conoscenze di nutrizionista sportivo a tutti coloro che come me credono agli innumerevoli vantaggi che un corpo forte e ben nutrito ci può dare.
CHI SONO
chi sono

Cesare Rocco

Sportivo da sempre, attento all’alimentazione da quando ho capito che per ottenere il massimo non bastava solo allenarsi.

Per me il dietista è il “sarto” dell’alimentazione: la dieta, come un abito, dev’essere cucita su misura.

Scarica gratuitamente la nostra guida per massimizzare la tua dieta e il tuo allenamento!
Ultimi Articoli
Categorie
Cerchi un supporto professionale per i tuoi obiettivi?
0 0 voti
Valutazione Articolo
Iscriviti
Notifica
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
dieta e sport