Trova la tua identità nello sport

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pocket

Tabella dei Contenuti


Abbiamo parlato qui di intelligenza emotiva nello sport. Un altro termine che si sente spesso in ambito sportivo è “identità”, in riferimento ad un atleta o ad una squadra. Ma cos’è l’identità? È qualcosa di fisso o si può cambiare?

Cos’è l’identità

Partiamo dicendo che l’identità è qualcosa di complesso, che deriva da diversi modi di percepire il sé. Si compone di elementi fondamentali come ciò che pensi di te stesso, ciò che pensano gli altri di te, o meglio l’importanza che dai a queste opinioni, il tuo passato e l’idea che hai del tuo futuro.

L’ identità è influenzata dalle convinzioni e dai valori e deriva dalla somma delle esperienze vissute (e dall’interpretazione che ne facciamo) e dalle informazioni, istruzioni, feedback e giudizi che riceviamo dall’esterno, dai nostri allenatori, preparatori, genitori o insegnanti.

Ogni volta che pronunci frasi tipo: sono una persona attiva, sono un atleta testardo, sono un allenatore perdente, e come se ti stessi appiccando addosso etichette difficili da togliere.

L’identità è quindi strettamente legata al linguaggio e alle parole utilizzate quando descrivi te stesso; presta attenzione ai termini e agli aggettivi che usi per descriverti. Hanno una connotazione positiva o negativa?

immagine di se
immagine di se

La giusta immagine di sè

La cosa davvero interessante è che, quando hai ben chiara la tua identità, fai di tutto per confermarla, adottando a quei comportamenti in linea con l’idea che ti sei fatto di te.

Arrivi anche ad ignorare e a dare poco peso a quelle situazioni che negano la tua convinzione.

Come pensi che si comporti un atleta che viene definito da tutti “ringhio”?

Quali comportamenti mette in campo secondo te?

È probabile che faccia della grinta e della cattiveria agonistica le sue caratteristiche principali.

Fai questo semplice esercizio:

rispondi alla domanda “chi sono come atleta?

Quali sono le mie caratteristiche?”.

Rispondi d’istinto, senza ragionarci troppo. Che tipo di parole hai usato? Positive, negative, parole che ti danno un senso di forza o ti indeboliscono?

è di fondamentale importanza crearsi una giusta immagine di sè.

Anche le opinioni che gli altri hanno di te possono influenzare la tua identità.
Tu non puoi cambiare l’opinione che gli altri danno a te e ai tuoi comportamenti (a meno che tu non decida di cambiare i tuoi comportamenti), puoi però decidere quanto farti influenzare da queste.

Rifletti: riguardo alle tue capacità, dai più peso alle tue opinioni o a quello che dicono gli altri?

L’identità deve essere radicata soprattutto sulla tua opinioni e su chi vuoi diventare!!!

identita cambia nel tempo
identita cambia nel tempo

L’identità cambia nel tempo

Cos’è l’identità dovrebbe esserti ben chiaro adesso. C’è però un’altra cosa che devi sapere:

L’identità è mutevole, cambia nel tempo!
Sei tu che decidi quando e come cambiarla.

Puoi cambiare la tua identità agendo sui tuoi comportamenti: piccoli cambiamenti nelle tue azioni generano cambiamenti anche a livello dei tuoi pensieri e di conseguenza della tua identità.

Ecco tre consigli utili per trasformare la tua identità e darle la direzione che più preferisci.

  • ASCOLTATI! Individua le espressioni che usi abitualmente per definire te stesso; e se non ti piacciono, cambiale, scegli con parole di significato simile ma che hanno su di te un impatto diverso. Piccoli cambiamenti generano risultati sorprendenti!
  • DAI VALORE AI TUOI PUNTI DI FORZA! Quali sono quelle attività che ti vengono bene? Come affronti queste situazioni? Questo non significa certo negare i propri limiti, ma a dargli la giusta considerazione. Tu presti più attenzione a ciò che sai fare bene o a ciò che devi migliorare?
  • PREMIATI QUANDO OTTIENI I RISULTATI CHE DESIDERI! Non aspettare che siano gli altri a complimentarsi con te, fallo tu per primo.

Puoi decidere se continuare ad avere un’identità che ti porta lontano dai tuoi obiettivi, o al contrario costruirne una forte e potente che ti accompagna sulla strada del tuo successo. A te la scelta!

Pierpaolo Testa

Pierpaolo Testa

CHI SONO
chi sono

Cesare Rocco

Sportivo da sempre, attento all’alimentazione da quando ho capito che per ottenere il massimo non bastava solo allenarsi.

Per me il dietista è il “sarto” dell’alimentazione: la dieta, come un abito, dev’essere cucita su misura.

Scarica gratuitamente la nostra guida per massimizzare la tua dieta e il tuo allenamento!
Ultimi Articoli
Categorie
INSTAGRAM
Cerchi un supporto professionale per i tuoi obiettivi?
0 0 vota
Valutazione Articolo
Iscriviti
Notifica
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
dieta e sport